Comunicato Stampa




Comunicato Stampa.
Il Comitato Col del Roro, rimanendo fedele al comportamento che lo ha contraddistinto in questi due anni di attività, cioè l’equidistanza rispetto alla politica, ha voluto rimanere fuori dalla campagna elettorale e non ha preso posizione in favore di nessuno dei candidati. Giunti però al ballottaggio ci sembra doveroso chiedere ad entrambi i candidati di esprimere chiaramente la loro posizione rispetto ai progetti di coltivazione mineraria sul Col Del Roro a ridosso della Frazione di Campo in comune di Alano di Piave e in valle di Schievenin nel comune di Quero.
Siamo consapevoli che entrambi i candidati a Presidente della Provincia di Belluno hanno espresso in passato contrarietà ai progetti di miniera nel Basso Feltrino. Sergio Reolon direttamente o attraverso l’assessore all’ambiente Pison, nella passata amministrazione ha avuto modo più di una volta di prendere posizione di contrarietà ai progetti di miniera. Giampaolo Bottacin, dal canto suo, figura tra i firmatari, in qualità di Consigliere regionale, della risoluzione 43 del 6 dicembre 2007, dove si chiedeva alla Regione Veneto di bloccare le concessioni minerarie nelle zone del Basso Feltrino relativamente ai comuni di Alano e Quero, sfociata poi nell’ordine del giorno dell’ 8 febbraio 2008, collegato alla legge di bilancio, firmato da Atalmi e Bond e approvato dal Consiglio Regionale a maggioranza quasi unanime e che ha di fatto bloccato i progetti. E non solo, ma lo troviamo firmatario anche della risoluzione 42 del 5 dicembre 2007 con la quale si chiedeva alla regione una”.. moratoria sulle concessioni, sui rinnovi, ampliamenti di concessione, autorizzazione per nuovi cantieri minerari e/o ampliamento dei cantieri esistenti in attesa della nuova legge regionale in materia di miniere”. Risoluzione che non ha avuto seguito, ma dalla quale si evince, da parte dei firmatari, una posizione più che netta sulla questione.
Alano di Piave, 15 giugno 2009
Per Comitato Col del Roro
Il presidente
Paolo Di Natale

Commenti

Post popolari in questo blog

SULLE ROCCE DEL CALCINO E' SCRITTO IL FUTURO

Lettera Invito - Lucia Tamai - Comitati "Rifiuti Zero" di Treviso e Venezia